25 Agosto Notizie di marketing asiatico del giorno:

Secondo un rapporto di Counterpoint, la quota di smartphone di fascia alta (prezzi all'ingrosso di 400 euro e oltre) in Cina è cresciuta, passando dal 31% nello stesso periodo dello scorso anno al 33% nel secondo trimestre di quest'anno. Apple è in testa con una quota di mercato del 46%, seguita da Vivo, Huawei, Honor e Xiaomi.



Dati rilevanti mostrano che più di 4 milioni di commercianti presenti su Taobao sono nati negli anni '90 e 2000. Nel secondo trimestre di quest'anno, più di 20.000 nuovi commercianti su Taobao e Tmall hanno realizzato un fatturato di oltre un milione in tre mesi; tra questi, il numero dei post-00 si è avvicinato a 1 milione. Secondo le stime, in Cina c'è un imprenditore di Taobao ogni 80 giovani tra i 18 ei 30 anni.



In Asia, oltre il 64% dei consumatori preferisce cercare prodotti e servizi sulle app tramite parole chiave, indicando che i consumatori non hanno in mente un marchio quando scelgono tramite le app.



I consumatori thailandesi cercano "velocità" quando acquistano prodotti. Vogliono poter acquistare e ricevere prodotti entro 24 ore. Questo fenomeno è noto come "Commercio rapido". Social Commerce e Quick Commerce sono le ultime tendenze.



0 views0 comments