2 Settembre Notizie di marketing asiatico del giorno

Le #caffetterie crossover sono una nuova tendenza in #Cina, in particolare tra i marchi di lusso che cercano di diversificare il proprio business. Marchi che vanno da Chanel a Ralph Lauren che vendono abbigliamento, scarpe e borse di fascia alta stanno tentando di raggiungere i clienti attraverso le caffetterie.




Secondo la piattaforma di informazioni aziendali IT Juzi, il proprietario cinese medio di #animali domestici spende 6.650 yuan ($ 960) all'anno in prodotti per animali domestici, che è più di quanto spende per #cibo, tabacco e alcol.



In un recente sondaggio condotto dal Dong-A Ilbo su 44 importanti società di distribuzione e beni di consumo in #Corea, alla domanda: "Quali sono le aree a cui i consumatori MZ sono più sensibili?", le risposte sono state: #divertimento (95,6%) e Trend e design (90,9%). Il rapporto prezzo/costo (43,2%) ha invece mostrato un tasso di risposta relativamente basso.



Secondo una ricerca #McKinsey, la GenZ #giapponese (51%) ha molte più probabilità rispetto alla Generazione X (31%) di scegliere i marchi già noti. Il 90% della Generazione Z in #Giappone ha affermato di fare sempre ricerche prima di acquistare. Quelli che cercano promozioni costituiscono il 15% degli intervistati della Generazione Z, un segmento più piccolo rispetto ad altri, ma la #fedeltà al marchio sorprendentemente alta li rende degni di essere presi di mira dalle aziende. L'80% di chi va in cerca di occasioni in Giappone sceglie sempre un marchio noto rispetto a un nuovo prodotto.


0 views0 comments